Cina – Crolla edificio di 13 piani

Shanghai. Un edificio di 13 piani è crollato causando la morte di un operaio, un immigrato di 28 anni della vicina provincia povera di Anhui. La struttura faceva parte di una zona residenziale di Shanghai, presso la sponda sud del “Lotus Garden River”.

 

L’edificio era in consegna a dicembre di quest’anno, per cui non si sono avute vittime tra i residenti. Gli edifici in costruzione attorno a quello crollato non hanno subito danni. Dopo l’incidente, il governo municipale di Shanghai ha chiesto una rapida indagine per garantire la vita delle persone e sono stati evacuati 135 residenti.


L’altro ieri si sarebbero avuti i primi smottamenti con l’inizio dell’inclinazione della costruzione, questa mattina testimoni hanno riferito che lo “sradicamento” dell’edificio è avvenuto in pochi secondi.
Si sospetta come concausa la vicina costruzione di un garage sotterraneo assieme alla qualità dei materiali.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *