Berlusconi ai medici: “Non esagerate con le supposte…”

La sai l’ultima, intesa come battuta, di Berlusconi?

L’ha pronunciata a L’Aquila, dal palco dell’assemblea di Farmindustria, eccola: “Nell’ottocento la vita media era di 23 anni; a inizio ‘900 di 40; oggi di 80. E, per fortuna, c’è il progetto di Don Verzè di far arrivare tutti a 120 anni. I vecchietti avranno bisogno di più cure, ma non esageriamo con le supposte”, meglio “le pillole…”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *