Tettamanzi: “Ci vuole sobrietà”

‘E’ necessario scegliere ed applicare la sobrietà non solo nei consumi ma anche nelle parole, nell’esibizione di sè, nell’esercizio del potere, nel vissuto quotidiano’.

‘La sobrieta’ intende guarire il nostro comportamento quotidiano dagli eccessi, riconducendolo alla ‘giusta misura’. E’ quanto afferma il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, in un’intervista all’Osservatore romano dedicata all’attuale momento di crisi economica del Paese in cui tocca il tema degli eccessi di una mentalità consumistica che ha pervaso ogni ambito della vita pubblica.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *