Niente quorum per il Referendum

Quorum lontano. Referendum fallito. “Va riformato il sistema referendario” annuncia Daniele Capezzone per il PdL. “Una vittoria per la Lega” dichiara il Ministro Roberto Calderoli. “Una buona notizia” afferma il Pd Vannino Chiti. “Il bipartitismo è stato bocciato” commenta Pierferdinando Casini.

A questo punto sorge spontanea una domanda: tenuto conto dell’ostilità espressa alla vigilia del voto da molti partiti politici, vista la balbuziente o mancata campagna elettorale per il sì di molti altri, e considerati i costi sostenuti per celebrarlo, non era meglio soprassedere?

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *