Berlusconi: “Spazzatura e falsità”

“Ancora una volta si riempiono i giornali di spazzatura e di falsità, io non mi farò condizionare da queste aggressioni e continuerò a lavorare come sempre per il bene del Paese” queste le parole del Presidente Berlusconi ai sospetti ed indiscrezioni a seguito dell’articolo del Corriere della sera in merito all’inchiesta della Procura di Bari su presunte tangenti nella Sanità, dove attraverso delle intercettazioni di sospettati si riscontrano frasi relative a presunte “feste” a Palazzo Grazioli e a Villa Certosa. Per la maggioranza l’ennesima mossa per gettare scredito sul governo e si parla della “chiaroveggenza” di D’Alema, anziché del “fatto”, e neanche a pensarlo trattare dei problemi del Paese.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *