El Pais, Times, Daily Telegraph, Independent, Daily Mail, Guardian….è Radio Londra

El Pais ha pubblicato ieri alcune foto scattate a Villa Certosa assieme ad un articolo dal titolo “Berlusconi a nudo” e spiegando che le foto pubblicate più che svelare la vita privata del Premier documentano piuttosto la deriva autoritaria” dell’Italia.
Il giornale ha scritto: “La pubblicazione non nasconde intenti accusatori sulla sua morale di cittadino, ma invece intende dimostrare che Berlusconi sta tentando di trasformare gli spazi democratici in un prolungamento delle sue amicizie e dei suoi divertimenti”. Secondo El Pais “gli invitati a feste private non debbono viaggiare su aerei di Stato” e la modifica dei regolamenti introdotta nel 2008 da Berlusconi, “non offre alcuna copertura giuridica, ma mette in luce un evidente abuso di potere”. E ancora “confondendo tra interessi privati e pubblici, Berlusconi ha tentato di screditare i cittadini che, come sua moglie, erano nelle condizioni di confermare quanto è emerso”. Secondo il quotidiano in Italia “la libertà di espressione è minacciata” e “con questo scandalo “Berlusconi è a nudo, non come cittadino, ma come politico”.
Un’analisi è pubblicata oggi dal Times di Londra, il Daily Telegraph esce col titolo: “Spettacolo di nudo alla villa di Berlusconi”, sull’Independent, sul Daily Mail e sul Guardian, che riporta le dichiarazioni di Berlusconi secondo cui le foto sono “innocenti”, e mostrano solo gente che “fa il bagno in una vasca a idromassaggio nella propria camera” e “quando fai la doccia, indossi giacca e cravatta?”, ma il giornale, osserva che la sua ricostruzione è in contraddizione con le foto, in cui tutti i protagonisti si trovano chiaramente “all’aperto”, non all’interno di camere, e in cui una vasca a idromassaggi è visibile in una sola immagine su cinque. Il giornale riferisce anche che l’ex-premier ceco Topolanek ha confermato da Praga di essere lui l’uomo che appare, nudo, in una foto, pur sostenendo che l’immagine è stata “chiaramente ritoccata”.
Tutti i giornali britannici, nell’edizione cartacea e nei loro siti, hanno ripubblicato immagini delle pagine del Pais in cui si vedono alcune delle foto.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *