Il Papa: “Solidarietà ai cassaintegrati ed ai disoccupati”

Benedetto XVI, celebrando la messa a Cassino, ha espresso solidarietà a quanti soffrono per le conseguenze della crisi che attanaglia il Paese: “Esprimo la mia solidarietà a quanti vivono in una precarietà preoccupante, ai lavoratori in cassa-integrazione o addirittura licenziati. La ferita della disoccupazione che affligge questo territorio induca i responsabili della cosa pubblica, gli imprenditori e quanti ne hanno possibilità a ricercare, con il contributo di tutti, valide soluzioni alla crisi occupazionale, creando nuovi posti di lavoro”. Analoghe preoccupazioni il Papa ha espresso per la situazione della famiglia che ha urgente bisogno di essere meglio tutelata, poiché è fortemente insidiata alle radici stesse della sua istituzione, e per la condizione dei giovani che fanno fatica a trovare un lavoro che gli consenta di costruirsi una famiglia.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *