Stati Uniti: pugile muore dopo KO

Il pugile messicano Benjamin Flores, 25 anni, martedì è morto a Dallas a causa delle ferite subite nella sconfitta di giovedì notte, nell’incontro per il titolo vacante dei pesi gallo della Federazione del Nord America. Flores è stato ricoverato in ospedale in seguito al KO nell’incontro di boxe contro Al Seeger.Flores è stato aiutato a sedere sul suo sgabello, poco dopo, è stato portato fuori su una barella all’Ospedale in stato di incoscienza dove è morto cinque giorni dopo.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *