Armstong al Giro anche se non al top

Lance Armstrong è in recupero, dopo che il chirurgo ortopedico ha operato la sua clavicola destra in una clinica di Austin, Texas. L’operazione di quasi tre ore ha provveduto al collegato di quattro segmenti di osso con delle piastre in acciaio inox e 12 viti che variavano da 12 a 24 millimetri di lunghezza.

Rapporti iniziali dell’incidente di Armstrong, nella gara ciclistica in Spagna erano di una rottura non complessa, ma quando il Dr. Douglas Elenz ha esaminato il sette volte vincitore del Tour de France martedì sera ad Austin, ha scoperto l’osso è in quattro pezzi.
Elenz ha detto, l’operazione è stata “molto difficile, una sfida” e l’ha valutata con un “otto” su una scala di uno-a-dieci.
Il chirurgo ha detto che l’osso avrà bisogno di 8-10 settimane per guarire, ma che Armstrong sarebbe probabilmente in grado di riprendere la preparazione, limitata su una bicicletta stazionaria, entro la prossima settimana. Egli stima che Armstrong potrebbe “fare alcune cose prima che sia ufficialmente guarita”.
Una buona notizia per Armstrong, che aveva previsto di partecipare al Giro d’Italia che inizia il 9 maggio. Il principale obiettivo è il Tour de France, che inizia 4 luglio a Monaco.
“Anche se mi reco al Giro con poca preparazione e l’utilizzo come allenamento per altri eventi, posso ancora farlo e sono entusiasta di farlo”, ha detto Armstrong martedì notte.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *