Rapinatore catturato grazie… all’Inter

A volte la passione per una squadra di calcio può essere salutare pe rla giustizia. E’ successo a Palermo, dove i carabinieri sono riusciti ad arrestare un giovane pregiudicato, ritenuto un rapinatore seriale, Danilo De Rosalia, 24 anni, ‘tradito’ dal suo tifo per la squadra dell’Inter.

Il Rosalia avrebbe agito in alcune delle rapine effettuate in supermercati di Palermo con addosso una tuta dell’Inter. Ad incastrarlo le telecamere a circuito chiuso. De Rosalia è accusato di avere svaligiato dai supermercati alle tabaccherie e anche farmacie.

Diciotto colpi in tre mesi. I militari li hanno arrestati mentre stavano per mettere a segno l’ennesima rapina in un supermarket. Anche questa volta il rapinatore seriale indossava la maglia dell’Inter. I due, armati di coltelli, minacciavano i commessi, e dopo essersi fatti aprire le casse, prendevano il denaro. Sono diciotto i colpi accertati ma il numero, secondo i carabinieri, sarebbe destinato ad aumentare. Sempre i Carabinieri hanno arrestato altri due rapinatori ‘seriali’.

In carcere sono finiti Giuseppe Scafidi, 26 anni e Giovanni Parisi, 27 anni. A Parisi gli inquirenti sono arrivati grazie ad alcuni testimoni che hanno segnalato la targa dell’auto usata per una rapina in una tabaccheria.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *