Pensioni, Bossi: “Siano le donne a decidere”

“Sull’età pensionabile per le donne, è meglio che siano le donne a scegliere”. Lo dice il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, in un’intervista a ‘Mattino 5’.

“Se fosse davvero così, che lo vogliono tutti, non è vero – afferma il ministro delle Riforme – perché se le donne volevano andare in pensione a 65 anni poteva già andare, ma dato che non l’hanno fatto vuol che non lo voleva fare nessuno”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *