Battisti, Frattini: “Non accettiamo lezioni da nessuno”

“Non accettiamo lezioni da nessun altro paese del mondo su come si combatte il terrorismo nel rispetto delle leggi e dei diritti umani di detenuti e imputati”. Lo ha detto, con un riferimento indiretto, ma molto chiaro al caso Battisti, il ministro degli Esteri Franco Frattini durante la cerimonia di inaugurazione della nuova ‘Sala Polifunzionale’ della Farnesina, intitolata alla memoria del presidente Aldo Moro.

“Il nostro – ha detto il capo della diplomazia italiana – è un Paese che ha battuto il terrorismo al tempo dei brigatisti con le leggi e questo è motivo di grande orgoglio”. “Alcuni hanno pensato di darci lezioni – ha aggiunto Frattini – negandoci l’estradizione di chi deve scontare una pena fino all’ultimo giorno, ma noi non accettiamo lezioni da nessuno”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *