Tv, Bonolis: “Dopo il Festival? Famiglia e nuovi format”

Paolo Bonolis in un’intervista a “Tv Sorrisi e Canzoni” parla del suo futuro: “Il mio dopo Festival? Prima di tutto è prioritaria la mia famiglia. Poi…

Mi piacerebbe, più che fare il conduttore, inventare programmi, nuovi format: insomma, essere attivo e creativo soprattutto dietro le quinte”. Bonolis ne ha per per tutti. “Iva Zanicchi è una furbona. Alla fine ha volto a suo beneficio tutto il chiasso suscitato dall’ironia di Benigni sulla sua canzone, peraltro molto bella”. E sulle critiche che hanno preceduto le trionfali serate sanremesi? “Abbiamo capito presto che erano attacchi strumentali. Il Festival era un falso scopo. La vera battaglia era politica, per le nomine ai vertici della Rai. Però una cosa mi è dispiaciuta: alcuni siluri arrivavano dall’interno della Rai: c’era chi remava contro… Non so chi fosse e in fondo non mi interessa. Ma, come dicono a Napoli, ‘cca’ nisciuno è fesso. Poi è arrivato il successo e mi sono di colpo trovato sommerso di elogi, come spesso succede in questo strano mondo”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *