Tg1, l’esclusiva della violenza

L’edizione della sera di domenica 8 marzo 2009 del Tg1 ha trasmesso, in esclusiva, le immagini di una violenza non comune. Alla premessa, imbarazzata, della giornalista, Maria Luisa Busi, che avvertiva la messa in onda di immagini per un pubblico adulto, ha fatto seguito un servizio in esclusiva dal Kenya in cui si è assistito alla violenza omicida degli assassini, nell’accanimento violento e crudele sulle vittime, si è assistito alle immagini complete di cadaveri disposti per il rogo finale.
Questo è diritto di cronaca? Questa è informazione? Al disgusto e all’incredulità che è scaturita dalla visione delle immagini in prima serata del telegiornale più importante della televisione di Stato segue l’amarezza per la scelta dettata forse solamente da finalità commerciali ma sicuramente irresponsabili.

Anna Palmisano

Anna Palmisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *