Sarkozy: “Se Hamas vuole rispetto, deve avere una posizione rispettabile”

Sharm el-Sheikh (Egitto) – Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha invitato tutti i palestinesi a unirsi in un governo di unità nazionale dietro il presidente dell’Autorità palestinese Mahmoud Abbas.
“Tutti i palestinesi devono unirsi dietro di governo del Presidente Abbas”, ha detto Sarkozy in apertura della conferenza per la ricostruzione di Gaza.
Ed ha continuato rivolgendosi ai paesi che hanno legami con Hamas, la cui responsabilità dovrebbe essere quella di chiedere di aderire al processo di pace di Abbas, che è in grado di produrre risultati.
Nicolas Sarkozy ha insistito nel dire, a tutti i leader palestinesi, che l’unica strada attraverso cui ottenere la creazione di uno Stato palestinese è la ricerca di una soluzione politica e quindi il dialogo con Israele.
Ed ha detto: “Se Hamas vuole essere rispettato, deve avere una posizione rispettabile. Posizione di tutto rispetto è quella di ritenere che non vi sia alcuna alternativa ad una soluzione politica con Israele”.
Il presidente francese ha inoltre rilanciato la sua idea della conferenza di pace.
Un vertice in primavera in Europa per rilanciare la pace nelle sue tre componenti riferendosi alla questione israelo-palestinese, israelo-siriano e israelo-libanese.
“Tutto questo è solo una questione di volontà”. Questo quanto ha detto Nicolas Sarkozy.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *