Margherita Hack: “Gli unici valori offerti dal centrodestra…”

“Poi la degenerazione del sistema, il prevalere degli interessi particolari su quelli generali, il decadere degli ideali comunista e cristiano, hanno lasciato il posto all’ammirazione per i furbi e gli imbroglioni ai gatti e alle volpi che sapevano meglio abbindolare i milioni di Pinocchi italiani. Un esempio come quello offerto dal governo Berlusconi,

fatto di leggi ad hoc per sottrarre i potenti ai rigori della giustizia, di condoni agli evasori fiscali, addirittura di giustificazioni per chi non paga le tasse, è stato deleterio per un popolo come l’italiano che ha sempre considerato gli evasori dei furbi e non dei ladri, come se le tasse fossero un balzello arbitrario, e non un modo per dare scuole, ospedali, trasporti pubblici, strade per tutti, un sistema per ridurre le differenze di reddito fra poveri e ricchi. Gli unici valori che ci ha offerto il centrodestra sono stati il guadagno, l’apparire più che l’essere, l’ipocrisia, la mancanza di rispetto verso chi ha ancora fiducia nell’onestà e nella sincerità”. Lo scrive l’astrofisica Margherita Hack a pagina 27 e 28 del libro “Le mie favole. Da Pinocchio a Harry Potter (passando per Berlusconi)”, edito da “Edizioni dell’Altana”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *