Pedofilia, Italia 5° paese al mondo per utenti online

L’Italia è al 5° posto nel mondo per utenza pedofilia su internet. Il dato allarmante arriva da una ricerca di ‘Telefono Arcobaleno’, organizzazione indipendente che si occupa dei diritti dell’infanzia.

“Tante persone acquistano o scambiano immagini e filmati di bambini già vittime”, ha spiegato Giovanni Arena, presidente di Telefono Arcobaleno, “e questo non mette certo in sicurezza i nostri figli, se consideriamo che la pedofilia on line è mera manifestazione sul web di ciò che è un’allarmante realtà riscontrabile, come dagli ultimi tristi fatti di cronaca, anche nelle strade del nostro Paese”. Nell’ultimo rapporto internazionale (www.telefonoarcobaleno.org) l’associazione indica l’Italia tra i Paesi maggiormente coinvolti nella domanda di materiali pedopornografico. Precedono l’Italia, Usa, Germania, Federazione Russa e Regno Unito.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *