Mafia, Don Ciotti: “E’ necessaria una rivolta delle coscienze”

Nella lotta alla mafia ‘e’ necessaria una rivolta delle coscienze’. Lo ha detto don Luigi Ciotti, leader di ‘Libera’, parlando a margine dell’ assemblea costituente di Libera Liguria.
‘Non si puo’ delegare a forze di polizia, magistrati o a segmenti delle societa’ civile. Ci vuole uno scatto da parte di tutti e prendere coscienza che e’ una corresponsabilita”. Poi, ha concluso Ciotti, ‘e’ necessaria una risposta di politiche sociali. Aveva ragione Dalla Chiesa quando diceva: dia lo Stato di diritto quello che la mafia da’ per favore. Se non si capisce questo non se ne uscira’ mai’.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *