Veltroni: “Crisi? Il governo la tratta come un programma televisivo”

‘Il governo ha sbagliato tutte le previsioni sulla situazione economica del paese. Ha immaginato misure che oggi appaiono grottesche, come gli incentivi agli straordinari (che con la crisi non fa piu’ nessuno), l’abolizione dell’Ici, il gigantesco regalo su Alitalia’. Lo ha detto il segretario del Partito democratico Walter Veltroni al convegno ‘Persona, famiglia, comunita – Verso la conferenza nazionale sul Welfare del Pd’.
‘La crisi finanziaria – ha proseguito Veltroni – si e’ trasferita sull’economia reale ma il presidente del Consiglio ha negato che questo fosse in procinto di avvenire’. E allora ‘una mole consistente di risorse e’ stata gettata al vento mentre poteva essere usata per famiglie e piccole e medie imprese’. Ma ‘le crisi vanno guardate per quel che sono – ha concluso il segretario del Pd -, una cosa reale non un programma televisivo’.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *