Il manifesto: “Vladimir Luxuria? Donnetta da ballatoio”

Il Manifesto ha affidato il racconto del ‘naufragio di Vladimir ‘ a Norma Rangeri, critica tv: ‘La sua e’ la classica vittoria di Pirro, il successo di chi alza la coppa del trionfo come fosse la bandiera rossa del transgender mentre in realta’ sventola le mutande di Valeria Marini’. E, ancora, ‘la povera Luxuria e’ entrata nell’Isola come un volantino stampato (“parlero’ di problemi sociali e politici”) e ne e’ uscita come una donnetta da ballatoio”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *