Turchia vietato YouTube – Primo Ministro accede al sito

Il Primo Ministro turco, Tayyip Erdogan, confessa di accedere al sito web YouTube, nonostante il divieto della magistratura. In Turchia vige un divieto di accedere a YouTube di due giudici, in relazione ad alcuni video pubblicati sul sito e considerati offensivi per Ataturk, il fondatore della moderna Turchia.
Per la legge turca è reato insultare Ataturk, ma molti sono i modi, ritenuti illegali, utilizzati per accedere comunque a YouTube.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *