Sacconi: “Accelerare la chiusura di ospedali marginali”

“Bisogna accelerare la chiusura degli ospedali marginali in favore dei servizi territoriali socio-assistenziali che consentano la presa in carico della persona”. Lo ha ribadito il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, durante un’audizione davanti alle Commissioni Lavoro Pubblico e Privato e Affari Sociali della Camera, in merito al ‘Libro Verde sul futuro del modello sociale’.
Per esempio, ha spiegato il ministro, ‘in Abruzzo ci sono 35 ospedali. Siamo davanti a un sistema ospedale-centrico che non e’ in grado di offrire una rete di servizi. Il Libro Verde serve per produrre una visione utile ad aiutare la nostra comunita’ ad accettare il cambiamento perche’ si vedono i risultati futuri. E’ evidente che se si pongono frizioni con le comunita’ possiamo superarle se indichiamo il punto di arrivo’.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *