Bambina trova mozzicone di sigaretta in succo di frutta

Una bambina e’ stata accompagnata dai genitori al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dopo aver bevuto succo di frutta da una bottiglietta all’interno della quale c’era un mozzicone di sigaretta. La bambina e’ stata visitata in ospedale ed e’ stata dimessa senza prognosi. I genitori, comunque, hanno presentato una denuncia ai carabinieri e ora sull’episodio sono stati avviati accertamenti. Secondo quanto emerge, la bottiglietta era stata acquistata, insieme ad una confezione piu’ grande, in un bar tabacchi di Firenze, ed appariva normalmente sigillata.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *