Appello di Schulz:”Obama chiuda immediatamente Guantanamo”

 L’appello di Martin Schulz capogruppo del PSE al Parlamento Europeo rivolto al futuro Presidente degli Stati Uniti in una conferenza stampa del 4 novembre a Bruxelles, “Quale primo gesto simbolico il neoeletto presidente dovrebbe chiudere il lager di Guantanamo Bay”, può essere indirizzato oggi a Barack Obama.
Questa è una scelta importante e non soltanto un gesto simbolico per seppellire l’emblema dei guerrieri americani di Bush, al fine di restituire credibilità morale agli USA. Una decisione che può solo rafforzare la lotta contro il terrorismo internazionale.

Quinews.it si unisce a questo appello e lo rilancia.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *