Ecco i 40 ladroni, la lista dei Paesi dove si ricicla e si evade

Chissà quante volte, sconfortati per l’efferato prelievo fiscale nell’ultima busta paga , lo avete pensato: lo faccio anch’io, porto i soldi in Svizzera come fanno i ricchi… L’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) pubblica periodicamente una lista con i Paesi dove la fiscalità privilegiata è un’opportunità ghiotta per il riciclaggio e l’evasione.

Molti di questi paradisi fiscali sono in Europa (sorpresa, la Svizzera non c’è, e nemmeno San Marino…). Ecco l’elenco: Andorra, Anguilla (GB), Antigua e Barbuda, Antille Olandesi, Aruba, Bahamas, Barbados, Belize, Bermuda, Cayman, Cipro, Domenica, Gibilterra (GB), Grenada, Grenadine, Isola del canale (GB), Isola di Man (GB), Isola Cook (NZ), Isole Marshall, Isole Vergini (USA), Isole Vergini (GB), Jersey (GB), Liberia, Lichtenstein, Maldive, Malta, Mautitius, Monaco, Monstserrat (GB), Nauru, Niue (NZ), Panama, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Samoa, Seychelles, Tonga, Turks e Caicos (GB).

La fonte di questa notizia è ‘Vaffabanka!’, il libro di Marco Fratini e Lorenzo Marconi, edito da Rizzoli.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *