Rincari per i biglietti ferroviari

“Nuovi rincari per i biglietti ferroviari. L’aumento dei prezzi scatterà dal 14 dicembre e riguarderà i nuovi servizi per l’alta velocità, ma i rialzi non toccheranno mai i livelli di Francia e Germania”. Lo annuncia l’amministratore delegato, Mauro Moretti, in occasione della sigla dell’accordo con le associazioni dei consumatori sul tavolo di conciliazione.
Per Moretti “l’alta velocita’ non deve essere riservata all’elite, ma deve essere un servizio di massa”.
Infine l’ad di Fs ha annunciato che il 30 ottobre verra’ presentato il piano commerciale dell’alta velocita’, che indichera’ tra l’altro tariffe e orari dei treni.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *