‘Ammazzateci tutti’ a metà strada dal traguardo

Sta riscuotendo ampi consensi la sottoscrizione avviata dall’associazione “Ammazzateci tutti” per garantire la sua sopravvivenza. “Siamo a metà strada dal traguardo – scrivono in una nota i due leader del movimento, Aldo Pecora e Rosanna Scopelliti – e questo è già un segnale positivo, perché vuol dire che non siamo ne’ soli, ne’ isolati. Oggi e’ stata superata, la soglia dei quindicimila euro, grazie ai contributi spontanei giunti da tutta Italia’.
‘Da Reggio Calabria a Treviso – aggiungono – si e’ innescato in poche ore un vero e proprio tam tam telematico, una rete di solidarieta’ che ci ha fatto e ci sta facendo sentire il calore e l’affetto di tanta gente che crede in questo gruppo. Le sottoscrizioni sono aperte fino al 16 ottobre, terzo anniversario dal delitto Fortugno. L’obiettivo e’ quello di raggiungere quota trentamila euro per sanare ogni passivo in bilancio e darci un minimo di respiro’.
Tra le sottoscrizioni anche quelle del giornalista Michele Cucuzza e di Beppe Grillo, che ha rilanciato l’appello sul suo blog.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *