Governo eurobocciato

Il Commissario per i Diritti umani del Consiglio d’Europa, Thomas Hammarberg, si è detto “estremamente preoccupato” per il ‘pacchetto sicurezza’ e la dichiarazione dello ‘stato d’emergenza per l’afflusso di cittadini extracomunitari’ del governo italiano. “La preoccupazione – ha detto – per la sicurezza non può essere l’unica base per la politica di immigrazione. Le misure prese in Italia violano i diritti umani e i principi umanitari e possono provocare ulteriore xenofobia”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *